Il cioccolato è un piacere delizioso della vita, e ne teniamo sempre una scorta in casa per i momenti di irresistibile voglia. Ma quando si tratta di spedirlo può essere complicato perchè ci sono delle considerazioni cruciali da tenere a mente per garantire che arrivi integro e delizioso.

Il cioccolato, infatti, soffre gli sbalzi di temperatura, che sia troppo alta, o troppo bassa.

Come Spedire Cioccolato

Spedire Cioccolato: Come Proteggerlo Dagli Sbalzi di Temperatura

Il cioccolato è un prodotto delicato che richiede particolari attenzioni, ma non scoraggiarti, si tratta di semplici accorgimenti che imparerai da subito e ti saranno utili per l’infinità di spedizioni che ci auguriamo tu effettuerai.

Ecco una serie consigli su come maneggiare e spedire il cioccolato e fare in modo che al tuo cliente arrivi un prodotto integro e con tutte le caratteristiche qualitative.

  • Lavora con mani fredde. Il cioccolato si scioglie molto facilmente con la nostra temperatura corporea, ed è sempre meglio abbassarla sciaquando le mani con acqua fredda.
  • Tieni il cioccolato in una cantinetta per vino prima di spedirlo. Molti venditori o produttori tengono il loro cioccolato in cantinette per vino professionali per abbassare la temperatura senza causare la fioritura degli zuccheri (le famose macchie bianche). Le cantinette per vino si prestano bene alla conservazione del cioccolato perchè, operando tra i 5 ed i 20 gradi, non raffreddano come i normali frigoriferi.
  • Utilizza consegne veloci nei mesi più caldi. Considera di fare la consegna in 24 ore nei giorni di caldo estremo.
  • Evita di spedire da giovedì in poi nei mesi caldi. Evitando la spedizione verso la fine settimana non corri il rischio che il cioccolato rimanga fermo nel weekend in un caldissimo capannone della compagnia di spedizioni.

Che Tipo Di Imballaggi Utilizzare?

La spedizione del cioccolato richiede un packaging che sia protettivo e decorativo, ed i materiali che si prestano bene allo scopo sono gli alluminizzati riflettenti.

Buste o sacchi termici come i nostri TermoBag rappresentano un’ottima barriera protettiva in grado di proteggere il cioccolato da sbalzi termici. L’esterno in alluminio specchiato riflette il 97% del calore.

Il ghiaccio sintetico aiuta ad evitare che il cioccolato si sciolga nei mesi più caldi, ma va saputo usare. Mettendo il ghiaccio a contatto con il prodotto la temperatura si abbasserà troppo causando le macchie bianche. In questi casi bisogna proteggere il cioccolato con materiale protettivo, e tenerlo un po’ lontanto dal ghiaccio, almeno non a diretto contatto.